• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cattiva

Uno spettacolo sull'artista Camille Claudel

La puntata della settimana è dedicata all’arte ed in particolare allo spettacolo “Cattiva”, incentrato sulla figura, la vita e la vicenda artistica della scultrice francese Camille Claudel, vissuta a cavallo tra Ottocento e Novecento: una donna così coraggiosa da sfidare le convenzioni della sua epoca ed il dolore di vivere una situazione tragica.
Silvia Cavalieri, Susanna Regazzi ed il musicista Enrico Simoniello, interpreti dello spettacolo, “un po’ a metà strada tra il concerto ed il recital, con figurazioni di danza”,  sono venuti negli studi di Psicoradio per parlare dell’artista, raccontare il loro lavoro e reinterpretare alcuni brani musicali di Edith Piaf, Francoise Hardy e Jacques Brel ed alcuni brani recitativi tratti dai diari di Camille Claudel.
Fin da ragazzina Camille Claudel voleva scolpire, tanto che il padre trasferisce tutta la famiglia a Parigi per farle seguire dei corsi di scultura privati. A quel tempo le donne non erano ammesse al corso di scultura dell’Accademia delle Belle Arti ma la Claudel riesce ad entrare nello studio del celebre scultore Auguste Rodin come allieva e sbozzatrice ed intreccia al contempo con lui una relazione sentimentale molto complicata. Diventa col passare del tempo talmente brava che Rodin la promuove ma a poco a poco si separa da lui. Da qui comincia la sua parabola discendente: il fratello Paul, convertitosi al cattolicesimo non vedeva di buon occhio la vita di Camille, ai suoi occhi troppo libera e peccaminosa, tanto che nel 1913, d’accordo con la madre, fa rinchiudere Camille, sempre più sola, povera e provata psicologicamente, in manicomio. Da lì non uscirà più, se non dopo la sua morte nel 1943.

Leggi tutto...
 

Convegno Pericoloso chi? Lo speciale

Chi è “pericoloso” davvero, e quali sono invece le paure che nascono da pregiudizi così radicati che è difficile accorgersene? Quelle paure che possono far male a chi si sente oggetto di un timore indifferenziato, a chi viene guardato con sospetto, emarginato?
Uno dei temi che Psicoradio ha affrontato fino dalle prime trasmissioni è stato quello dell’idea, molto diffusa, che associa le persone con una diagnosi di disturbo psichico e la pericolosità.
ll 17 febbraio 2017 a questo tema Psicoradio ha dedicato il convegno "Pericoloso chi?" organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale di Bologna e l'Ordine dei Giornalisti dell'Emilia-Romagna.

La Locandina con il programma di Pericoloso chi?

La copertura stampa del Convegno

Guardateci al minuto '13 del TG Emilia Romagna!

Leggete quello che i quotidiani hanno detto di noi!

"Psicoradio di Bologna spegne 10 candeline", Il sole 24, 13 febbraio 2017

"Auguri a Psicoradio l'emittente di tutti", Il Resto del Carlino, 14 febbraio 2017

"Contro i cliché 10 anni di Psicoradio", La Repubblica, 14 febbraio 2017

"La mente on air con la psicoradio" pag 1, Corriere di Bologna, 21 febbraio 2017; "La mente On air con Psicoradio" pag 2, Corriere di Bologna, 21 febbraio 2017

 

Nella prossima pagina, alcune immagini dal convegno, il programma, i contenuti e molto altro.

Leggi tutto...
 

Fare male come atto d'amore

Riflessioni sulla pericolosità


"Direi che lo schizofrenico ha meno possibilità di compiere gesti violenti, rispetto a chi non lo è, perché spesso ha un vissuto di paura,di solitudine e di timidezza.”
Lo sostiene ai microfoni di Psicoradio  Ivonne Donegani, direttrice del Dipartimento di Salute Mentale D.P. di Bologna.  Anticipiamo così la riflessione sulla relazione tra pericolosità e disagio psichico che verrà affrontato dal convegno “Pericoloso chi?” del 17 febbraio.
"Faccio fatica a parlare di pericolosità del paziente psichiatrico
- continua la dottoressa Donegani - E' più probabile che ci possano essere atti violenti da parte di persone che stanno male e non sono in cura e quindi non riconoscono il loro problema, che  andrebbe invece curato psicologicamente, farmacologicamente e con un intervento di inclusione sociale.”

Leggi tutto...
 

Pericoloso a chi?

Un convegno organizzato da Psicoradio per  festeggiare i suoi (primi) dieci anni di lavoro culturale


Uno dei temi che Psicoradio ha affrontato fino dalle prime trasmissioni è stato quello dell’idea, molto diffusa, che  associa le persone con una diagnosi di disturbo psichico e la pericolosità.
Chi è “pericoloso” davvero, e quali sono invece le paure che nascono da pregiudizi così radicati che è difficile accorgersene?
Quelle paure che possono far male a chi si sente oggetto di un timore indifferenziato, a chi viene guardato con sospetto, emarginato?
Il convegno "Pericoloso a chi?" riflette su un tema molto attuale: la pericolosità sociale.
Il convegno costituisce una giornata di formazione per l'Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna e per il Dipartimento di Salute Mentale di Bologna.

La giornata si articola in cinque parti:

1)   ORGOGLIO CONTRO IL PREGIUDIZIO: PSICORADIO

2)   CHI È PERICOLOSO? La definizione di “pericolosità”, e i dati

3)   L’IMMAGINARIO. Cosa assorbiamo dai media, senza accorgecene?

4)   LA PERICOLOSITA' DEL PREGIUDIZIO

5)   LA CURA. Come si curano le persone che hanno commesso violenza?

Il convegno ospita saperi diversi – dalla psichiatria alla magistratura, dalla psicoanalisi al genere, alla comunicazione, alla letteratura. La giornata si chiuderà infatti con la partecipazione di Salvatore Striano, scrittore e attore speciale che da giovanissimo ha conosciuto violenza e carcere, ne è uscito per mezzo dell’arte, e oggi gira le scuole per dire ai giovani che la cultura può curare dalla violenza.

Leggi tutto...
 

Psicoappuntamenti

Spettacolo: Fantasmi
di Luigi Pirandello, con la regia di Nanni Garella e gli attori della compagnia Arte e Salute.
Quando: da martedì 14 febbraio a domenica 26 febbraio 2017
Dove: all‘Arena Del Sole di Via Indipendenza 44, Bologna.

--

Visioni: Gli adolescenti nel cinema
un ciclo di film e conferenze a ingresso gratuito organizzato dallo Spazio Giovani dell’ Azienda Usl di Bologna e dal Servizio Educativo Scolastico Territoriale del Quartiere S. Stefano, in collaborazione con L’Associazione Verba Manent. La rassegna vuole offrire spunti e stimoli di riflessione sul mondo complesso dell’adolescenza, attraverso la visione di film d’autore commentati, al termine di ogni proiezione, da esperti di varie discipline.
Quando: ogni martedì di febbraio, alle 20.15
Dove: al Cinema Antoniano, via Guinizelli 3, Bologna
Calendario della rassegna:
martedì 28 Il Bacio di Ivan Cotroneo

 

 

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.

  • Contattaci

Stylist

Per comunicare con noi scriveteci via mail o chiamateci. Rispondiamo in redazione il lunedi, martedì e mercoledì pomeriggio (dalle 14 alle 18)

Email: psicoradio@gmail.com
Tel: +39 051 658420
Cell: +39 3337620044

Saremo felici di entrare in contatto con voi!

Seguici anche su Facebook

I nostri partner

Associazione Arte e Salute Onlus
Arte e Salute Onlus
Salute ed emancipazione sociale.
Azienda USL di Bologna
Azienda USL di Bologna
Dipartimento di Salute Mentale
Città del Capo
Radio Metropolitana

Guardare Psicoradio

Il lavoro di Psicoradio in alcuni brevi documentari e altri video.

PSICORADIO. Realizzato dall'Officina Cine LHub.

Clicca qui per vedere il video

-----
PSICORADIO Cronisti della mente. Realizzato da MagZine

Clicca qui per vedere il video

----
Tg3 Regione Emilia Romagna

Clicca qui per vedere il video

----

Le parole che feriscono. In onda su TV2000

Clicca qui per vedere il video


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - martedì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

VERONA Radio Popolare - lunedì alle 9.30

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e domenica alle 21

--

DI COSA PARLIAMO?

In questa sezione tutte le puntate di Psicoradio raggruppate per tema. Clicca sul numero della puntata per ascoltarla!

* I 5 minuti 340, 302, 259 *Abitare 315, 163, 93 *Alcool 203, 201, 199 *Alda Merini 297217, 132, 89 *Alessandro Bergonzoni 45 *Amelie Nothomb 233, 63 *Andrea Segre 125 *Anello debole 30 *Angela Baraldi 209, 151 *Antonio Albanese 47, 12 *Arte 344, 343, 333, 310309, 304 ,298, 296, 293, 257, 255, 187, 185, 179, 134, 1038 *Arte e Salute 320314, 305, 278, 261, 210, 156, 146, 134, 97, 65, 3 *Associazioni 240, 213, 117, 82 *Automutuoaiuto 194, 108 *Autonomia 215 *Avatar Therapy 207, 206, e Speciale *Bambini 243 *Belle scoperte 265,*Bullismo 331, 328 *Carcere 127 *Cyberbullismo 256 *Cibo 339, 325313, 312, 311225, 176, 17266 *Cina 230 *Cosplayer 99 *Crepet 79 *Crisi economica 271 *Cristicchi 46 *Depressione 160, 102 *Diagnosi 330303, 216 *Diamanda Galas 76 *Dipendenze 203, 202, 20, 126 *Diritti 90 *DSM 337, 330, 258, 169, 168 *Elettroshock 235, 62 *Essere donna-essere uomo 275, 195 *Etnopsichiatria 176, 171, 61 *Eugenio Borgna 269 *Famiglia 321, 299, 283, 281, 249, 246, 219, 205, 198, 145, 135 *Farmaci 334, 323, 322, 180, 8, 7 *Gipi 227, 173 *Harold Pinter 156 *Ignazio Marino 192 *Interviste interiori 301, 300, 281, 236 *Julian Leff 207, 206, 136, 135 e Speciale *Lavoro 305, 241, 184, 167, 162, 72, 69, 44, *Le Parole sono importanti 324, 282, 280, 272, 228, 208, Speciale *Legge 180 264, 251, 245, 193, 174, 164, 159, 158, 115, 73 e Speciale *Lella Costa 193, 118 *Lettere 218, 152 *Letteratura 327, 302, 297, 284, 250, 217, 212, 173, 141, 85 *Louis Bourgeois 97 *Manicomio 193, 124 *Marcela Serrano 212, 211 *Marina Abramovic 185 *Marina Valcarenghi 342, 240 *Massimo Volume 190 *Media 252, 208, 142, 94,91 *Memoria (nazismo, fascismo e psichiatria) 276, 186, 148, 144 *Migranti 239, 214, 204, 191, 189, 139,125, 59 *Musica 329, 308, 239, 229, 226, 190, 188, 157, 154, 151, 147, 137, 112, 105, 82, 76 *Nino Lo Perfido 10 *OPG 340, 295, 294, 277, 274, 253, 237, 232, 192, 178, 124, 88, 86, 70 *Paure 338, 170 *Poesia 273, 193, 177, 132, 129, 120, 89 *Psichiatri degli Animali 210, 150 *Psichiatria nel Mondo 336, 307, 288, 287, 271, 268, 263, 262, 211, 202 *Radio 165, 155, 120, 95, 87 *Rapporto Medico-Paziente 336 *Razzismo 223, 214, 139 *Riabilitazione 292, 289, 260 *Senza tetto 315, 279, 270, 221, 220, 183, 138 *SERT 203, 201 *Sessualità, amore, emozioni 332 316, 306, 182, 121, 93,67 *Social Network 292 *Sofferenza psichica 335 231, 68 *Sport 341, 276, 157, 81,31 *Stigma e Pregiudizio


Fritto misto di parole

La parola agli psicoredattori e ai creativi amici di psicoradio.
Hai delle idee, dei racconti, delle immagini in testa? Mandale a psicoradio@gmail.com per entrare anche tu nel nostro fritto misto!