• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

REMS dove si curano i "folli rei"

Il punto della situazione


In questa puntata Psicoradio cerca di fare il punto sulla situazione delle REMS in Italia, le "Residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza" che sono state create dopo la chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari (OPG). Stefano Cecconi, di StopOpg (che oggi svolge una funzione di "osservatorio" sulle REMS) ha iniziato un viaggio che lo porterà a visitare tutte le 30 strutture attive nel nostro paese.
Il quadro che descrive a Psicoradio è molto vario: in Lombardia, a Castiglione delle Stiviere, ci sono 120 persone concentrate in un unico luogo ed anche nel Lazio abbiamo alcune strutture fortemente custodiali mentre molto più interessanti e vivaci sono esperienze riscontrate ad esempio in Friuli Venezia Giulia, in cui le REMS praticamente quasi "scompaiono" perché sono costituite da due o tre posti all'interno di altre strutture sociosanitarie.

 

Leggi tutto...
 

Lettera di PSICORADIO al Ministro Salvini


Psicoradio è una redazione in cui lavorano quelli che molti continuano a chiamare “matti”, ma che, anche grazie alla legge 180, sono invece persone in cura presso il Dipartimento di salute mentale di Bologna

Abbiamo letto le sue dichiarazioni sulla cosiddetta “legge Basaglia” fatte a Pontida, durante il raduno della Lega. 
Lei ha parlato di una riforma che era giusta “solo sulla carta”, che ha abbandonato le famiglie dei malati psichiatrici “cancellando le strutture che li curavano”.

Noi conosciamo bene, per esperienza molto diretta, le strutture psichiatriche di oggi, i pregi e difetti della cura attuale.
Di una cosa siamo certi: le “strutture” di prima – ma chiamiamole con il loro nome: i manicomi - non curavano e non guarivano le persone. Le rinchiudevano, le tenevano lontane dalla società, nascondevano come sporco sotto il tappeto chi aveva una sofferenza psichica. La legge 180 è una riforma giusta nei confronti di tutti i cittadini; prima di tutto per chi ha una sofferenza psichica, che oggi è consapevole di avere una dignità, e il diritto alla cura. E’ una legge giusta anche per chi oggi sta bene, perché sa che se dovesse stare male avrebbe diritto all’aiuto di medici e servizi sociali, che non lo rinchiuderanno, ma lo aiuteranno a stare meglio.

Non siamo ciechi, sappiamo che la riforma non ha risolto tutti i problemi. Sappiamo che per le famiglie il peso della cura è aumentato. In molte zone d’Italia spesso mancano i servizi e l’appoggio necessari per affrontare situazioni difficili e pesanti.

È vero, a volte “lo Stato si volta dall’altra parte”. Di certo però non per colpa della legge Basaglia, ma al contrario, proprio perché molte amministrazioni colpevoli non hanno creato i servizi necessari per applicarla. E comunque per lo Stato era più facile voltarsi dall’altra parte quando c’erano i manicomi (o, più recentemente, gli ospedali psichiatrici giudiziari). Era più facile far finta che tutto andasse bene quando le persone erano rinchiuse, lontano dagli occhi di tutti, senza diritti né voce.

Invece, la legge 180 chiede l’impegno di tutta la società, e lo chiede da ormai 40 anni. Allo Stato chiede di essere molto più presente di quanto non abbia fatto fino ad ora, e di rispondere alle sollecitazioni delle famiglie e dei pazienti; proprio grazie alla legge 180 i pazienti sono finalmente entità giuridiche che chiedono il rispetto dei propri diritti. La riforma impegna le Regioni a trovare strategie di cura che siano più vicine alle necessità dei cittadini, ad esempio creando servizi con orari ampi di accesso, e cure che riescano a fare sempre meno ricorso alla coercizione.

Leggi tutto...
 

Non confondiamo controllo e cura, medici e polizia

E poi, meno medicine, più attenzione, più lavoro, più vita


La redazione di Psicoradio ha partecipato al convegno “40#180. Democrazia e salute mentale di comunità” dal 21 al 23 giugno a Trieste. Qui è nata un’intervista “diversa”, dove i redattori di Psicoradio, a partire dalle loro esperienze, muovono critiche e suggeriscono al dottor Angelo Fioritti, direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Bologna, cosa c’è ancora da fare nel mondo della cura. Claudio ricorda: “Una volta una psichiatra, dopo pochi minuti di colloquio, mi ha dato un sacco di medicinali, dicendomi che lei i depressi li riconosceva a prima vista. Siccome ero perplesso, mi ha detto che  se non volevo prendere tutte quei farmaci,  significava che non volevo guarire”.

Leggi tutto...
 

Quando teatro e salute mentale si incontrano

I teatri della salute mentale


A quarant’anni dalla Legge Basaglia i teatri della salute mentale (le compagnie teatrali formate dai pazienti psichiatrici) di tutta Italia si sono dati appuntamento a fine maggio all’Arena del Sole di Bologna per raccontare le loro esperienze e fare rete. Al convegno I teatri della salute mentale. Sul palco con Basaglia dopo 40 anni c’era anche Psicoradio, in veste di media partner, che ha chiesto ai principali attori del mondo del palcoscenico qual è il significato di questa esperienza e perché un attore che soffre di disagio mentale possa essere un bravo attore.

 

Leggi tutto...
 

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.

  • Contattaci

Stylist

Per comunicare con noi scriveteci via mail o chiamateci. Rispondiamo in redazione il lunedi, martedì e mercoledì pomeriggio (dalle 14 alle 18)

Email: psicoradio@gmail.com
Tel: +39 051 658420
Cell: +39 3337620044

Saremo felici di entrare in contatto con voi!

Seguici anche su Facebook

I nostri partner

Associazione Arte e Salute Onlus
Arte e Salute Onlus
Salute ed emancipazione sociale.
Azienda USL di Bologna
Azienda USL di Bologna
Dipartimento di Salute Mentale
Città del Capo
Radio Metropolitana

Guardare Psicoradio

Il lavoro di Psicoradio in alcuni brevi documentari e altri video.

PSICORADIO. Realizzato dall'Officina Cine LHub.

Clicca qui per vedere il video

-----
PSICORADIO Cronisti della mente. Realizzato da MagZine

Clicca qui per vedere il video

----
Tg3 Regione Emilia Romagna

Clicca qui per vedere il video

----

Le parole che feriscono. In onda su TV2000

Clicca qui per vedere il video


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - mercoledì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e replica alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e replica domenica alle 21

MESSINA Radio Street Messina - martedì e replica giovedì alle 11.00

--

DI COSA PARLIAMO?

In questa sezione tutte le puntate di Psicoradio raggruppate per tema. Clicca sul numero della puntata per ascoltarla!

* I 5 minuti 340, 302, 259 *Abitare 315, 163, 93 *Alcool 203, 201, 199 *Alda Merini 297217, 132, 89 *Alessandro Bergonzoni 45 *Amelie Nothomb 233, 63 *Andrea Segre 125 *Anello debole 30 *Angela Baraldi 209, 151 *Antonio Albanese 47, 12 *Arte 344, 343, 333, 310309, 304 ,298, 296, 293, 257, 255, 187, 185, 179, 134, 1038 *Arte e Salute 320314, 305, 278, 261, 210, 156, 146, 134, 97, 65, 3 *Associazioni 240, 213, 117, 82 *Automutuoaiuto 194, 108 *Autonomia 215 *Avatar Therapy 207, 206, e Speciale *Bambini 243 *Belle scoperte 265,*Bullismo 331, 328 *Carcere 127 *Cyberbullismo 256 *Cibo 339, 325313, 312, 311225, 176, 17266 *Cina 230 *Cosplayer 99 *Crepet 79 *Crisi economica 271 *Cristicchi 46 *Depressione 160, 102 *Diagnosi 330303, 216 *Diamanda Galas 76 *Dipendenze 203, 202, 20, 126 *Diritti 90 *DSM 337, 330, 258, 169, 168 *Elettroshock 235, 62 *Essere donna-essere uomo 275, 195 *Etnopsichiatria 176, 171, 61 *Eugenio Borgna 269 *Famiglia 321, 299, 283, 281, 249, 246, 219, 205, 198, 145, 135 *Farmaci 334, 323, 322, 180, 8, 7 *Gipi 227, 173 *Harold Pinter 156 *Ignazio Marino 192 *Interviste interiori 301, 300, 281, 236 *Julian Leff 207, 206, 136, 135 e Speciale *Lavoro 305, 241, 184, 167, 162, 72, 69, 44, *Le Parole sono importanti 324, 282, 280, 272, 228, 208, Speciale *Legge 180 264, 251, 245, 193, 174, 164, 159, 158, 115, 73 e Speciale *Lella Costa 193, 118 *Lettere 218, 152 *Letteratura 327, 302, 297, 284, 250, 217, 212, 173, 141, 85 *Louis Bourgeois 97 *Manicomio 193, 124 *Marcela Serrano 212, 211 *Marina Abramovic 185 *Marina Valcarenghi 342, 240 *Massimo Volume 190 *Media 252, 208, 142, 94,91 *Memoria (nazismo, fascismo e psichiatria) 276, 186, 148, 144 *Migranti 239, 214, 204, 191, 189, 139,125, 59 *Musica 329, 308, 239, 229, 226, 190, 188, 157, 154, 151, 147, 137, 112, 105, 82, 76 *Nino Lo Perfido 10 *OPG 340, 295, 294, 277, 274, 253, 237, 232, 192, 178, 124, 88, 86, 70 *Paure 338, 170 *Poesia 273, 193, 177, 132, 129, 120, 89 *Psichiatri degli Animali 210, 150 *Psichiatria nel Mondo 336, 307, 288, 287, 271, 268, 263, 262, 211, 202 *Radio 165, 155, 120, 95, 87 *Rapporto Medico-Paziente 336 *Razzismo 223, 214, 139 *Riabilitazione 292, 289, 260 *Senza tetto 315, 279, 270, 221, 220, 183, 138 *SERT 203, 201 *Sessualità, amore, emozioni 332 316, 306, 182, 121, 93,67 *Social Network 292 *Sofferenza psichica 335 231, 68 *Sport 341, 276, 157, 81,31 *Stigma e Pregiudizio


Fritto misto di parole

La parola agli psicoredattori e ai creativi amici di psicoradio.
Hai delle idee, dei racconti, delle immagini in testa? Mandale a psicoradio@gmail.com per entrare anche tu nel nostro fritto misto!