Skip to main content

PADIGLIONE 25

La rivoluzione degli infermieri nel manicomio occupato

🔊 Puntata 500


PADIGLIONE 25
<

Questa settimana Psicoradio festeggia la cinquecentesima puntata. La trasmissione ruota intorno a “Padiglione 25”, un film documentario che narra la vicenda dell’occupazione e dell’autogestione del Padiglione 25 dell’istituto manicomiale Santa Maria della Pietà di Roma da parte di quattordici infermieri ed una trentina di ricoverati, avvenuta nel 1975. La redazione ha intervistato Massimiliano Carboni, il regista del docu-film, Vincenzo Boatta, uno degli infermieri protagonisti dell’occupazione, e lo psichiatra Tommaso Lo Savio, direttore del Centro Studi Franco Basaglia, di cui è stato anche allievo.

 

Gli infermieri, sulla scia delle nuove idee di Franco Basaglia, avevano compreso che era necessario adottare metodi di cura diversi. Grandi novità furono ad esempio rappresentate dall’introduzione di stoviglie ed oggetti di uso comune e i pazienti furono impiegati in attività lavorative. Vincenzo Boatta parla inoltre di un “diario giornaliero” che sta al centro della vicenda: prima, nel reparto tradizionale, si annotavano soltanto le consegne mentre sul nuovo diario giornaliero del reparto 25 si scrivevano “tutte le cose che accadevano durante il giorno in termini di conoscenza come ad esempio ‘Mario è stato così perché oggi la moglie non è venuta a trovarlo’, tutta una storia diversa che ogni paziente aveva da raccontare.”  L’esperienza dell’autogestione, un paio d’anni più tardi, si concluderà con l’omicidio di un paziente da parte di un altro paziente ricoverato nella struttura. La famiglia del paziente morto non farà causa, comprendendo probabilmente che quanto era successo era pur sempre accaduto nel quadro di un processo rivoluzionario che intendeva cambiare lo stato di cose preesistente. Ivonne Donegani ha lasciato da poco la guida del Dipartimento di Salute Mentale di Bologna. In un’intervista racconta a Psicoradio gli alti e i bassi, il piacere e le fatiche della sua esperienza come direttrice del Dipartimento.

|

Articoli Correlati