Skip to main content

STUDIARE LA CLASSE MORTA

La chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari (OPG)

🔊 Puntata 261


STUDIARE LA CLASSE MORTA


In apertura una notizia su un tema caro alla redazione: la chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari (OPG).
Il Ministro della Giustizia Paola Severino ha dichiarato che la chiusura degli OPG, prevista per il 31 marzo 2013, slitterà per mancanza di fondi destinati all’apertura di altre strutture psichiatriche che dovrebbero ospitare gli internati degli attuali ospedali psichiatrici giudiziari.
La puntata prosegue con la presentazione dello spettacolo teatrale Studio su la classe morta, che sarà portato in scena dalla compagnia Arte e Salute diretta da Nanni Garella, dal 22 novembre al 14 dicembre 2012 al Teatro delle Moline di Bologna.

Psicoradio ha intervistato il regista, che ha spiegato il tema e l’origine di questo nuovo lavoro della compagnia: Garella racconta come ha rielaborato lo spettacolo La classe morta dell’artista Tadeusz Kantor, che non era mai stato rappresentato dopo la morte dell’autore. Nello spettacolo, il tema del rapporto tra l’uomo e la morte è raccontato attraverso i ricordi d’infanzia di un gruppo di anziani.

 

 

 

 

Gli attori della compagnia di Arte e Salute hanno, invece, parlato della loro esperienza teatrale all’interno della compagnia teatrale. La redazione ha chiesto, in particolare, che tipo di giovamento hanno tratto dall’esperienza di attori.
“Ricevere gli applausi dal pubblico e capire che lo spettacolo è piaciuto mi rende molto orgoglioso di quello che faccio. E poi sicuramente c’è anche il compenso economico che riceviamo per il lavoro svolto”, racconta Fabio, uno degli attori.

|