Skip to main content

POI SONO STATA BATTEZZATA COME MALATA MENTALE…

‘’Oggi mi sento paziente psichiatrico… Figuriamoci come mi vedono gli altri…’’

🔊 Puntata 248


POI SONO STATA BATTEZZATA COME MALATA MENTALE…

“Oggi mi sento paziente psichiatrico… Figuriamoci come mi vedono gli altri…”

“ Ho iniziato presto a essere stigmatizzata, da quando non ho ricevuto il battesimo. Questo mi rendeva diversa. Poi sono stata battezzata come malata mentale… Benedetto Dio! “

Alcuni mesi fa Psicoradio ha organizzato l’incontro Cronisti della mente a cui hanno partecipato quasi tutte le radio “della salute mentale” sparse sul territorio nazionale. Queste realtà radiofoniche, a conclusione dei lavori, hanno deciso di rimanere in rete e di rafforzare il legame tra loro, scegliendo un argomento di riflessione su cui impostare un programma sperimentale collettivo. Il tema prescelto è quello dello stigma.

Nella prima parte della puntata si potrà dunque ascoltare il lavoro ottenuto dalla rielaborazione, da parte di Psicoradio, di un programma inviato da Radio Tab. Il progetto è aperto, un work in progress su cui lavoreranno in futuro le altre radio, e alla fine il prodotto sarà un programma collettivo, dove le voci di tutte le redazioni si mescolano e si confrontano.

Nella seconda parte della puntata Psicoradio incontra Stella Polare Socializzazione, un centro diurno di Monza gestito da una cooperativa. Valentina, un’educatrice di Stella Polare, racconta le tante attività svolte in questi 12 anni e con rammarico spiega che per motivi economici il centro sta per chiudere. Infine gli psicoappuntamenti della settimana: a Torino, il 19 Giugno, presentazione del libro “Udire le voci degli dèi ” di Mario Cardano e Giulia Lepori, un testo che tratta il tema degli uditori di voci. A Bologna, il 18 Giugno, si terrà un convegno organizzato dal Dipartimento di salute mentale in cui si confronteranno tecnici, famigliari e utenti sul tema del “disturbo bipolare”.

|