Skip to main content

VOCI BUONE E CATTIVE

”Le voci cattive sono come squali, odiarli non serve a nulla”

🔊 Puntata 407


VOCI BUONE E CATTIVE

 

Psicoradio torna a parlare del fenomeno del sentire le voci con due esperti della materia: la dottoressa Leni Semprini e lo psichiatra Stefano Canini, membri della rete di professionisti Rosa dei Venti  e dell’Associazione “Sentire le Voci”. 

Clicca qui per ascoltare la puntata 

Un viaggio nel mondo di chi sente le voci, un mondo che, al di là dei luoghi comuni e dei pregiudizi, è molto più ampio e variegato di quanto si creda. Le voci possono essere buone, cattive e di molti altri tipi; e in certi casi possono anche essere di aiuto e di conforto a chi le sente.

In questa puntata ci concentriamo sull’esperienza e le testimonianze di alcuni uditori di voci: Morena e Giovanna, redattrici di Psicoradio, e i terapeuti del coordinamento nazionale uditori di voci.

“Io ho affrontato le voci cattive amandole come amo tutte le creature. Amo anche gli squali che secondo me non sono cattivi, se io vado in un oceano con degli squali loro attaccano non perché sono cattivi, odiarli non serve a niente. Mi devo difendere sapendo dove sono gli squali e come muovermi. E’ lo stesso con le voci cattive. Solo accettandole e imparando a capirle io sono non diciamo guarita ma in pace” racconta Morena.

|