Skip to main content

E se capitasse a te?


E se capitasse a te?

Disagio psichico e affetti secondo gli studenti del Liceo Laura Bassi

Clicca qui per ascoltare la puntata 

 

Durante uno stage in radio, i ragazzi del liceo Laura Bassi di Bologna si confrontano con gli psicoredattori sui cambiamenti che il manifestarsi di disagio psichico può introdurre nel rapporto con amici e familiari.

“E’ difficile a 18 anni pensare di dover affrontare una cosa così dolorosa, come avere un figlio o un compagno che soffre di una malattia mentale” commenta una delle studentesse, “cercherei di stargli vicino, sicuramente non lo abbandonerei”.
Un suo compagno condivide l’idea di non emarginare chi soffre di disagio psichico ma aggiunge “quando però io ho sofferto di depressione c’è stato anche un distacco fisico dalla famiglia, quindi noi diciamo tante cose, tipo sì ci saremmo, sì abbiamo gli strumenti per affrontarlo, però quando poi capita veramente io ad esempio mi sono trovato davanti un muro”.

 

 

Se poi si pensa all’amore, alle relazioni sentimentali, si percepisce la paura dei ragazzi al pensiero di trascorrere la vita con una persona che soffre di un disagio psichico.
Una ragazza però sottolinea “la persona di cui ti innamori non la scegli, non puoi decidere all’inizio: non mi innamorerò di lui perché ha un disagio. Ti innamori e basta”. In ogni caso il coro è unanime. “Le situazioni bisogna viverle”. L’esperienza a Psicoradio “è comunque servita a chiarire tanti dubbi e a spazzare dal campo diversi pregiudizi”.

 

Nella parte locale salutiamo Ciro, un ex redattore che è tornato a trovare la redazione e ha portato una sua presentazione musicale: la canzone di Shakira “Loca” che in spagnolo significa “matta”.

 

 

|

Articoli Correlati