• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie Saviano: NON VOGLIAMO PIU’ SENTIR PARLARE DI OSPEDALI PSICHIATRICI!

Saviano: NON VOGLIAMO PIU’ SENTIR PARLARE DI OSPEDALI PSICHIATRICI!

Qualche giorno fa Roberto Saviano ha rilasciato un'intervista a El Pais, (“Me he arruinado la vida”) nella quale lo scrittore, con molta angoscia, parla delle difficoltà derivate dal dover vivere sotto scorta. Lo scrittore, tra l’altro, afferma che per andare avanti deve far ricorso a psicofarmaci, e arriva addirittura  a parlare della paura di "finire in ospedale psichiatrico".
L'intervista è stata ripresa da molte testate   italiane (Mattino, Repubblica, Corriere, Messaggero, Il fatto quotidiano, Huffington post, ecc).

Psicoradio ha scritto a Saviano una lettera aperta, che vi invitiamo a condividere.

"Caro Roberto,
siamo solidali con il tuo dolore (e noi di dolore ce ne intendiamo!) e anche con la tua paura nell’iniziare a prendere psicofarmaci, ci siamo passati.
Però, siccome sei un giornalista importante, e fai opinione, vorremmo dirti che non vogliamo più sentir parlare di ospedali psichiatrici, che per fortuna sono stati chiusi, almeno in Italia!
E comunque, è proprio chi prende gli psicofarmaci che corre meno il rischio di essere ricoverato! Non te la prendere, ma Psicoradio da tanto tempo è attenta al linguaggio che si usa per parlare di disturbi psichici, perchè le parole sono pesanti, e tu lo sai meglio di noi! E quindi non bisogna coltivare la paura e i pregiudizi rispetto agli psicofarmaci, e non bisogna associare psicofarmaci e manicomio.

E guarda come i giornali hanno ripreso la notizia, con titoli-horror: "Confessione shock di Saviano"; È una non-vita, uso psicofarmaci'; “Da “Gomorra” una vita di psicofarmaci ”…Cosa c’è di così shoccante nel prendere psicofarmaci? Per finire, ti auguriamo di riprendere in mano la tua vita e ti invitiamo, tu che fai battaglie per la libertà, ad associarti alla nostra, quella contro i pregiudizi sul dolore psichico!” 

Su linguaggio e salute mentale, la redazione di Psicoradio ha anche svolto una ricerca quantitativa e qualitativa, (Follia Scritta) che ha preso in analisi 9 quotidiani nazionali nell’arco di un anno  in collaborazione con l'istituto media e giornalismo dell'Università della Svizzera Italiana e con l'Ordine dei Giornalisti dell'Emilia Romagna).

 

Psicoappuntamenti

Psicoradio Live!

L'ultimo mercoledì di ogni mese siamo in diretta su Radio Città del Capo Bologna. Segnatelo sull'agenda: un tema diverso ogni mese live con Psicoradio.

--

 

 

 

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - mercoledì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e replica alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e replica domenica alle 21

MESSINA Radio Street Messina - martedì e replica giovedì alle 11.00

--