• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

La libertà è terapeutica

Per chi è fuori dai manicomi e per chi sfugge alla tratta


Psicoradio ricorda i 40 anni della legge 180 senza celebrazioni ma raccontando una storia di libertà. Perché, come diceva Basaglia, “la libertà è terapeutica”. “Sono mamma di tre figli. Ho lasciato il mio fidanzato per venire qua a fare la puttana? No, io no”. Con queste parole Princess ha risposto alla madame che la voleva mandare in strada. Princess è una donna nigeriana ed è stata vittima, come moltissime donne africane, di un inganno, l’offerta di lasciare il proprio Paese per iniziare una nuova vita in Europa, come cameriera, cuoca, attrice, ballerina, e arrivata in Italia ha scoperto di essere stata inserita nel giro della prostituzione.

In Italia, le vittime di tratta censite sono 1172 e arrivano soprattutto dall’Africa, ma anche dal Bengala e dai paesi dell’Est Europeo. In Nigeria, Princess era cuoca in un ristorante. Una donna le propone di trasferirsi in Italia, continuando a fare la cuoca, per guadagnare più soldi e mantenere con più facilità i suoi tre figli. Si offre di anticipare i soldi del viaggio, che Princess avrebbe poi potuto facilmente restituire in pochi mesi. In Italia però è obbligata a prostituirsi. Dopo 6 mesi, incontra Alberto che si offre di aiutarla. Riesce a liberarsi e insieme ad Alberto, che presto diventa suo marito, fonda l’Associazione PIAM onlus che aiuta le schiave  ad uscire dalla tratta. Princess non è più tornata in strada: “Io sono una sirena, una donna di mare, voi non potete, farmi del male, perchè io credo in Dio che è lo stregone più potente”. Oggi la Piam onlus oltre che le vittime della tratta Accoglie ed aiuta i rifugiati. Per tornare alla Legge Basaglia, la redazione di Psicoradio riflette con il direttoredel Dipartimento di Salute Mentale Angelo Fioritti sugli aspetti della psichiatria che si possono migliorare.  Fioritti risponde alla domanda: “Per che cosa lotteresti in una nuova battaglia di riforma psichiatrica?”

 

 

Psicoappuntamenti

Mostra: Viaggio nei sogni di Mela
Da non perdere l'esposizione “Io mostro Marco Lendinara, viaggio nei sogni di Mela”. Marco Lendinara faceva parte del collettivo degli artisti irregolari, che partecipano all'esposizione. La mostra, organizzata in sua memoria dalla madre, è patrocinata dl Dipartimento di Salute Mentale di Bologna.
Quando: in mostra dal 31 maggio al 13 giugno
Dove: al Museo della Resistenza in via Sant’ Isaia 20.

--

Convegno: I teatri di salute mentale
Si farà il punto della situazione per proporre la nascita di una rete nazionale dei teatri della salute mentale. Tra gli ospiti anche Giuliano Scabia, scrittore e drammaturgo, che terrà un intervento dal titolo “Il sentiero del teatro accanto alla follia (1969-2018). Il pomeriggio si aprirà con un intervento dell’artista Alessandro Bergonzoni, mentre attori e operatori di tutta Italia discuteranno in una tavola rotonda coordinata dal critico teatrale Massimo Marino, che intervisterà anche due direttori di dipartimento, Angelo Fioritti di Bologna e Fabrizio Starace di Modena, e operatori di diversi teatri della regione, i rappresentanti di diversi teatri della regione, come  Andreina Garella ( Festina Lente teatro di Reggio Emilia ), Nanni Garella ( Arte e Salute di Bologna ), Davide Camporesi  (TTO di Rimini ) Michael Tampanella (Diurni e Notturni di Piacenza).
Quando: 28 maggio, dalle 9 alle 18
Dove: Teatro Arena del Sole, via Indipendenza, Bologna.

--

Concerto: Papageno vola fuori dal carcere
Il Coro Papageno, formato da quaranta detenuti è nato da un’idea del maestro Claudio Abbado, che a Bologna aveva fondato l’Orchestra Mozart. Oggi l’associazione “Mozart 14”, presieduta dalla figlia Alessandra Abbado, realizza molti progetti sociali e continua l’attività del coro Papageno in carcere. In attesa dell’evento alla Dozza, potete ascoltare il primo coro gay d’Italia Komos, che per tutto il mese di aprile terrà a Bologna dei concerti i cui proventi sono destinati all’associazione “Mozart 14”. Per informazioni, potete visitare il sito Mozart14.com
Quando: 26 maggio
Dove: Appuntamento in via del Gomito 2
Per info e biglietti scrivere a segreteria@mozart14.com entro il 5 maggio.

--

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - mercoledì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e replica alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e replica domenica alle 21

MESSINA Radio Street Messina - martedì e replica giovedì alle 11.00

--