• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Petit Jonas nelle scuole

Clicca qui per ascoltare la puntata

Prevenzione e interventi contro il bullismo

“Io sono un fobico, ho delle paure, i miei compagni di classe sono riusciti a scoprirle e non facevano altro che rinfacciarmele contro […] io a questi ragazzi non ho mai fatto niente […] ho sempre la tentazione di vendicarmi”.

Psicoradio continua il suo viaggio nella mente occupandosi di bullismo e lo fa attraverso la testimonianza di Andrea, un redattore di Psicoradio, e con una intervista alla dottoressa Ivana Incandela, psicologa che fa parte della associazione Petit Jonas di Bologna.

[…] all’inizio tre ragazzi avevano preso le mie difese […] il resto della classe ha detto di unirsi a loro nel prendermi in giro o non sarebbero più stati loro amici”, continua Andrea nel suo racconto.

E’possibile prevenire episodi di bullismo nelle scuole? La redazione lo ha chiesto alla dr.ssa Incandela che con l’associazione di cui fa parte interviene nelle scuole con un originale metodo.

Questo approccio prevede attività in gruppo, di tutta la classe, evitando di identificare bullo e vittima, chi agisce e chi subisce, proprio perché il bullismo è un problema che riguarda l’identità di tutti i ragazzi. Vittime e bulli.

E’ fondamentale, secondo la psicologa, confrontarsi alla pari con loro per rafforzare l’identità: “si fa gruppo con chi è simile; nel momento in cui l’altro mi fa da specchio e vedo le sue debolezze, ho paura di riconoscermi in lui e ciò genera aggressività e violenza”.

Nella dimensione di gruppo i ragazzi si conoscono, parlano tra di loro e condividono le esperienze e questo permette di far emergere il disagio facendo autoanalisi e autocritica. “La scuola è il luogo della prevenzione, non della cura ”, conclude la dott.ssa Ivana Incandela .

 

Psicoappuntamenti

Spettacolo: Fantasmi di Luigi Pirandello. Adattamento e regia di Nanni Garella.
Opera incompiuta pubblicata nel 1931, “Fantasmi” è il primo atto de “I giganti della Montagna”: Garella assume il testo come terreno fertile su cui sviluppare il suo ormai consolidato metodo di lavoro con gli attori di Arte e Salute.
Dove: La Compagnia Teatro di Prosa di Arte e Salute Associazione Arte e Salute onlus sarà di scena al Teatro delle Passioni di Modena Teatro Storchi / Teatro delle Passioni
Quando: dal 21 novembre al 3 dicembre

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - martedì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

VERONA Radio Popolare - lunedì alle 9.30

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e domenica alle 21

--