• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

In Colombia un'altra cura per la schizofrenia. E in Italia?

Clicca qui per ascoltare la puntata

"Questa soluzione comporta dei rischi ma vivere comporta dei rischi. Non vedo perché una persona con un disturbo psichico deve perdere il diritto di correre dei rischi per ottenere i suoi risultati. Non correre dei rischi forse è il rischio peggiore”


Lo afferma lo psichiatra colombiano Alberto Fergusson, intervistato la settimana scorsa da Psicoradio per raccontare dell’esperienza di cura alternativa “Autoriabilitazione accompagnata” realizzata a Sopò, in Colombia.
Questa cura, sperimentata soprattutto su pazienti con diagnosi di schizofrenia, prevede tra le altre cose l’eliminazione dei farmaci.

In questa puntata Psicoradio invita due psichiatri italiani a riflettere su questa straordinaria comunità, che ha visto passare più di 1600 pazienti. Si tratta di Angelo Fioritti , direttore del Dipartimento di salute mentale di Bologna e di Filippo Renda, che nel passato è stato direttore del dipartimento Bologna Nord, dipartimento noto in Emilia perché non aveva mai legato un paziente.

Per Fioritti uno degli aspetti interessanti di questa esperienza é la “visione diversa del cittadino utente che è qualcuno che può prendere in mano il suo destino” . La persona non viene seguita solo quando sta male, ma anche nella ricerca di opportunità e nel compimento di obiettivi grazie ad un accompagnamento specifico da parte degli operatori.

Per quanto riguarda la riduzione o la eliminazione guidata dei farmaci sperimentati in Colombia, Fioritti ha spiegato a Psicoradio che è una possibilità, in quanto “può preludere al raggiungimento di equilibri superiori”.

Commentando la Autoriabilitazione Accompagnata Il dottor. Renda ha ricordato una frase di Basaglia, quando diceva che a lui non interessavano le malattie, ma solo le persone. Quindi, l’attenzione alle singole vite, con le diverse esigenze e desideri.

 

Psicoappuntamenti

Spettacolo: Fantasmi di Luigi Pirandello. Adattamento e regia di Nanni Garella.
Opera incompiuta pubblicata nel 1931, “Fantasmi” è il primo atto de “I giganti della Montagna”: Garella assume il testo come terreno fertile su cui sviluppare il suo ormai consolidato metodo di lavoro con gli attori di Arte e Salute.
Dove: La Compagnia Teatro di Prosa di Arte e Salute Associazione Arte e Salute onlus sarà di scena al Teatro delle Passioni di Modena Teatro Storchi / Teatro delle Passioni
Quando: dal 21 novembre al 3 dicembre

--

Spettacolo: In cerca di Alice
una collaborazione tra l’associazione Arte e Salute ONLUS e La Baracca-Testoni Ragazzi, per la regia di Valeria Frabetti e Daniela Micioni.
Dove: Teatro Testoni Ragazzi a Bologna
Quando: 26 novembre alle 16.30 giornata aperta a tutti
27, 28, 29 novembre giornata riservata alle scuole.

--

 

Proiezione: Ma l'amore c'entra
di Elisabetta Lodoli. Il documentario viene proiettato in collaborazione con la Cineteca di Bologna.
Quando: lunedì 11 dicembre alle 20
Dove: Mast di Bologna.

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - martedì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

VERONA Radio Popolare - lunedì alle 9.30

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e domenica alle 21

--