• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Ma come parli? Chi parla male pensa male

Clicca qui per ascoltare la puntata

“La finanziaria è stata scritta da pazzi e libertà” “Questo partito è schizofrenico” “Bisognerebbe legarli tutti” “Il premier è matto” ”Queste sono cose da pazzi visionari”… Da alcune recenti dichiarazioni di esponenti politici

 

Una persona con disagio psichico soffre se ascolta un politico che parla cosi’? La trasmissione si interroga sulle parole usate durante la campagna elettorale, ( ed anche in altri contesti ) e su come vengono percepite dalle persone che hanno una sofferenza psichica.

“Perché usare il termine matto come se fosse sempre sinonimo di stupido, e le diagnosi come offese?” E dove dovrebbero stare “i pazzi”? In manicomio? A Guantanamo? commentano alcuni redattori di Psicoradio.

La puntata nasce da una lettera aperta di Marie Françoise Delatour, dell’associazione di familiari “Cercare oltre” che  racconta il dolore e il disagio dei pazienti e dei familiari quando i termini della salute mentale sono usati in modo improprio, e soprattutto in senso spregiativo, da politici, giornalisti, comici.

A partire da questo stimolo, Psicoradio e una ventina di associazioni di utenti e familiari di Bologna hanno organizzato martedì scorso un incontro con i candidati alle prossime elezioni politiche sull’uso delle parole della salute mentale. L’incontro si è svolto nella sede dell’Ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna, e 6 candidati hanno accolto l’invito.

Durante la discussione Psicoradio ha ricordato la sua ricerca “Follia scritta”, un’ analisi su 234 titoli di quotidiani italiani con termini legati alla salute-malattia mentale.

Eppure i politici dovrebbero prestare più attenzione, perché le sensibilità che possono essere ferite sono molte: diciassettemila persone sono in cura presso i centri di salute mentale pubblici di Bologna e provincia, circa il 2% della popolazione, si stima che un altro 2% facciano riferimento a strutture private, e poi ci sono le persone che i servizi non riescono ad intercettare.
 

Psicoappuntamenti

Spettacolo: Fantasmi di Luigi Pirandello. Adattamento e regia di Nanni Garella.
Opera incompiuta pubblicata nel 1931, “Fantasmi” è il primo atto de “I giganti della Montagna”: Garella assume il testo come terreno fertile su cui sviluppare il suo ormai consolidato metodo di lavoro con gli attori di Arte e Salute.
Dove: La Compagnia Teatro di Prosa di Arte e Salute Associazione Arte e Salute onlus sarà di scena al Teatro delle Passioni di Modena Teatro Storchi / Teatro delle Passioni
Quando: dal 21 novembre al 3 dicembre

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - martedì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

VERONA Radio Popolare - lunedì alle 9.30

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e domenica alle 21

--