• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Dove va la psichiatria?

Chiudono gli OPG, e adesso?

Clicca qui per ascoltare la puntata

Una lettera di denuncia scritta da 3 psichiatri ed ex dirigenti del Dipartimento di Salute di Mantova che esprimono preoccupazione per la nuova direzione, a detta loro peggiorativa, che sta prendendo il Dipartimento ; un uomo, Francesco Mastrogiovanni, lasciato morire durante un TSO a Vallo della Lucania, per quattro giorni senza cibo o acqua, per cui si sta celebrando in questi giorni il processo; l’ennesimo tentativo di modifica in senso repressivo la Legge 180; la scadenza del termine di presentazione, da parte delle regioni, dei piani per le strutture che dovrebbero sostituire gli OPG, a cui sembra che solo la Regione Emilia-Romagna abbia risposto in tempo.

A Psicoradio arrivano molte notizie preoccupanti; così, ha deciso di realizzare una serie di approfondimenti intitolati: “Dove va la psichiatria?”

Le prime puntate hanno riguardato due temi: le possibili conseguenze, per i pazienti psichiatrici e per la comunità in generale, legate alla chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG), e la lettera di denuncia scritta dai 3 psichiatri (Rossi, Benevelli e Attenasio) sul peggioramneto della psichiatria a Mantova .

Il 24 settembre scorso, Psicoradio ha partecipato al Convegno “OPG: è la volta buona?” che si è tenuto a Reggio Emilia, in cui si è fatto il punto della situazione sulla chiusura degli OPG entro il 31 marzo 2013 e la prevista apertura di nuove strutture alternative più piccole, a gestione esclusivamente sanitaria. Al convegno Psicoradio ha intervistato Mila Ferri, Responsabile del Servizio salute mentale, dipendenze patologiche, salute nelle carceri della Regione Emilia-Romagna. Cosa succederà alle persone internate negli ospedali psichiatrici giudiziari visto che lo Stato ne ha previsto la chiusura e l’alternativa non è pronta? Nella puntata, ascoltiamo le voci di alcuni internati in una struttura alternativa già in funzione e considerata “d’eccellenza”: Casa Zacchera, a Sadurano.

La legge che prevede la chiusura degli OPG ha creato molta discussione sul tema. Alcuni psichiatri e alcune realtà del settore sono favorevoli alla chiusura degli OPG, ma contrari all'apertura di nuove strutture. Psicoradio ha intervistato il dottor Peppe Dall’Acqua, direttore del Forum nazionale della Salute Mentale, sostenitore della campagna “StopOPG”, movimento per l’abolizione degli ospedali psichiatrici giudiziari.

Molti altri psichiatri e operatori sono convinti, invece, che questo sia il primo passo da fare per arrivare al graduale superamento degli OPG, passando attraverso le strutture alternative previste dal decreto “svuota carceri”. Sul tema, la redazione ha intervistato il dottor Angelo Fioritti, direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Bologna.

 

Psicoappuntamenti

Mostra: Viaggio nei sogni di Mela
Da non perdere l'esposizione “Io mostro Marco Lendinara, viaggio nei sogni di Mela”. Marco Lendinara faceva parte del collettivo degli artisti irregolari, che partecipano all'esposizione. La mostra, organizzata in sua memoria dalla madre, è patrocinata dl Dipartimento di Salute Mentale di Bologna.
Quando: in mostra dal 31 maggio al 13 giugno
Dove: al Museo della Resistenza in via Sant’ Isaia 20.

--

Convegno: I teatri di salute mentale
Si farà il punto della situazione per proporre la nascita di una rete nazionale dei teatri della salute mentale. Tra gli ospiti anche Giuliano Scabia, scrittore e drammaturgo, che terrà un intervento dal titolo “Il sentiero del teatro accanto alla follia (1969-2018). Il pomeriggio si aprirà con un intervento dell’artista Alessandro Bergonzoni, mentre attori e operatori di tutta Italia discuteranno in una tavola rotonda coordinata dal critico teatrale Massimo Marino, che intervisterà anche due direttori di dipartimento, Angelo Fioritti di Bologna e Fabrizio Starace di Modena, e operatori di diversi teatri della regione, i rappresentanti di diversi teatri della regione, come  Andreina Garella ( Festina Lente teatro di Reggio Emilia ), Nanni Garella ( Arte e Salute di Bologna ), Davide Camporesi  (TTO di Rimini ) Michael Tampanella (Diurni e Notturni di Piacenza).
Quando: 28 maggio, dalle 9 alle 18
Dove: Teatro Arena del Sole, via Indipendenza, Bologna.

--

Concerto: Papageno vola fuori dal carcere
Il Coro Papageno, formato da quaranta detenuti è nato da un’idea del maestro Claudio Abbado, che a Bologna aveva fondato l’Orchestra Mozart. Oggi l’associazione “Mozart 14”, presieduta dalla figlia Alessandra Abbado, realizza molti progetti sociali e continua l’attività del coro Papageno in carcere. In attesa dell’evento alla Dozza, potete ascoltare il primo coro gay d’Italia Komos, che per tutto il mese di aprile terrà a Bologna dei concerti i cui proventi sono destinati all’associazione “Mozart 14”. Per informazioni, potete visitare il sito Mozart14.com
Quando: 26 maggio
Dove: Appuntamento in via del Gomito 2
Per info e biglietti scrivere a segreteria@mozart14.com entro il 5 maggio.

--

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - mercoledì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e replica alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e replica domenica alle 21

MESSINA Radio Street Messina - martedì e replica giovedì alle 11.00

--