• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

La paura e la realtà

Psicoradio intervista il dott. Angelo Fioritti

Clicca qui per ascoltare la puntata

"Poi quando escono tornano ad ammazzare" ha detto una signora intervistata per strada, commentando la notizia della chiusura degli OPG entro il 2013.

"La pericolosità è un concetto giuridico che non trova fondamento scientifico". Sono invece le parole utilizzate dal dottor Angelo Fioritti direttore del dipartimento di salute mentale di Bologna che Psicoradio ha intervistato sul superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, stabilito in una recente legge del governo Monti.

Gli OPG non sono stati chiusi con la legge 180 perché per farlo bisognava cambiare il codice penale, procedura lunga e che richiede ampia convergenza politica. Per questo anche ora il termine corretto non è chiusura, ma superamento dell'OPG: si dovranno trasformare i luoghi e i modi di curare le persone ritenute incapaci di intendere e di volere nel momento in cui hanno compiuto un reato.

 

A proposito di pericolosità, nell'intervista emerge che le persone con un disturbo psichico sono maggiormente vittime che artefici di reati. Inoltre una ricerca condotta dal 1994 al 2000 in tutte le regioni d'Italia sulle persone che uscivano dagli OPG ha dimostrato che è bassissima la percentuale di chi torna a compiere reato. Anche per questo il dottor Fioritti è d'accordo con questo provvedimento legislativo, che prevede la creazione di strutture in ogni regione, gestite internamente da personale sanitario e con la polizia penitenziaria addetta solo alla sorveglianza esterna.

"Questa è una partita dove un atteggiamento sanamente riformista è meglio di uno rivoluzionario", ha commentato il dott. Fioritti, a proposito di chi invece chiede che i pazienti che compiono reati non vengano necessariamente rinchiusi in luoghi separati, ma affidati ai servizi psichiatrici.

 

Psicoappuntamenti

Spettacolo: Fantasmi di Luigi Pirandello. Adattamento e regia di Nanni Garella.
Opera incompiuta pubblicata nel 1931, “Fantasmi” è il primo atto de “I giganti della Montagna”: Garella assume il testo come terreno fertile su cui sviluppare il suo ormai consolidato metodo di lavoro con gli attori di Arte e Salute.
Dove: La Compagnia Teatro di Prosa di Arte e Salute Associazione Arte e Salute onlus sarà di scena al Teatro delle Passioni di Modena Teatro Storchi / Teatro delle Passioni
Quando: dal 21 novembre al 3 dicembre

--

Spettacolo: In cerca di Alice
una collaborazione tra l’associazione Arte e Salute ONLUS e La Baracca-Testoni Ragazzi, per la regia di Valeria Frabetti e Daniela Micioni.
Dove: Teatro Testoni Ragazzi a Bologna
Quando: 26 novembre alle 16.30 giornata aperta a tutti
27, 28, 29 novembre giornata riservata alle scuole.

--

Incontro: Alimentazione, salute mentale e vitalità
Terzo incontro del ciclo di conferenze “Alimentazione e salute mentale”, promossi dall’associazione “Cercare oltre”. Relatore della giornata sarà il medico cardiologo israeliano Nader Butto.
Dove: sala conferenze AVIS, vicino all’ospedale Maggiore di Bologna.
Quando: giovedì 23 novembre dalle 14 e 30 alle 18.00

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - martedì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

VERONA Radio Popolare - lunedì alle 9.30

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e domenica alle 21

--