• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Se Edison l'avesse saputo...

Psicoradio indaga sull'elettroshock

Clicca qui per ascoltare la puntata

"Sentivo le scariche elettriche che mi percorrevano il corpo...ma da questa terapia non ho avuto nessun beneficio". Queste sono le parole di Giulia, ora una splendida e anziana signora che in gioventù ha subito un ciclo di dodici elettroshock.

Psicoradio si è già occupata in passato dell'argomento e in questa puntata intervista il dott. Giovanni De Plato, psichiatra e docente di psichiatria all'università di Bologna. De Plato ha partecipato nel 1998 alla stesura delle linee guida che limitano l'uso dell'elettroshock nelle strutture pubbliche e private della regione Emilia Romagna.

De Plato ai microfoni di Psicoradio ha spiegato "quando ad una persona con disturbo mentale si sospende la coscienza, si sospende la vigilanza e si sospende la possibilità di elaborare un'esperienza, in questo caso non c'è cura ma violenza". Tuttavia secondo lo psichiatra questo tipo di terapia non può essere abolita, ma solo limitata; la regione Marche abolì l'elettroshock, ma la sua decisione fu giudicata incostituzionale.

A chiudere la puntata un racconto della poetessa Alda Merini sulla sua esperienza dell'elettroshock. Raccontando di una giovane donna sottoposta alla terapia elettroconvulsiva concludeva dicendo: "...la poveretta si salvò dopo mesi e mesi di riabilitazione, ma non divenne più come prima".

Infine vi parliamo un po' in anticipo de Lo Spiraglio Film Festival della salute mentale che è arrivato alla sua seconda edizione a Roma. C'è tempo fino al 15 Marzo per iscriversi al concorso e inviare cortometraggi e lungometraggi che hanno trattato in modo esplicito e simbolico il tema della salute mentale. Il Festival si svolgerà il prossimo 1 Giugno a Roma.

 

Psicoappuntamenti

Spettacolo: Fantasmi di Luigi Pirandello. Adattamento e regia di Nanni Garella.
Opera incompiuta pubblicata nel 1931, “Fantasmi” è il primo atto de “I giganti della Montagna”: Garella assume il testo come terreno fertile su cui sviluppare il suo ormai consolidato metodo di lavoro con gli attori di Arte e Salute.
Dove: La Compagnia Teatro di Prosa di Arte e Salute Associazione Arte e Salute onlus sarà di scena al Teatro delle Passioni di Modena Teatro Storchi / Teatro delle Passioni
Quando: dal 21 novembre al 3 dicembre

--

Spettacolo: In cerca di Alice
una collaborazione tra l’associazione Arte e Salute ONLUS e La Baracca-Testoni Ragazzi, per la regia di Valeria Frabetti e Daniela Micioni.
Dove: Teatro Testoni Ragazzi a Bologna
Quando: 26 novembre alle 16.30 giornata aperta a tutti
27, 28, 29 novembre giornata riservata alle scuole.

--

Incontro: Alimentazione, salute mentale e vitalità
Terzo incontro del ciclo di conferenze “Alimentazione e salute mentale”, promossi dall’associazione “Cercare oltre”. Relatore della giornata sarà il medico cardiologo israeliano Nader Butto.
Dove: sala conferenze AVIS, vicino all’ospedale Maggiore di Bologna.
Quando: giovedì 23 novembre dalle 14 e 30 alle 18.00

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - martedì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

VERONA Radio Popolare - lunedì alle 9.30

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e domenica alle 21

--