• default color
  • blue color
  • orange color
  • green color
CPanel

Psicoradio - la radio della mente

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

I nomi del dolore

Clicca qui per ascoltare la puntata

Diagnosi: parola di origine greca, utilizzata nella medicina antica con il significato di “riconoscimento”.
Umberto Galimberti, Dizionario di psicologia

“Devo sintetizzare 30 anni di diagnosi, e non è facile”
“A me la diagnosi è stata comunicata male, dopo anni e con tale segretezza che ho avuto paura, la segretezza mi dava l’idea che fosse qualcosa di pauroso, e da questa paura non sono ancora uscita”.
“Non bisogna spaventarsi per le diagnosi, è come leggere gli effetti collaterali dei farmaci”

 

“A me è capitato che nello stesso momento due medici diversi facessero due diagnosi diverse”
“Le diagnosi con il tempo possono cambiare; e questo è bene, perché in noi c’è sempre la speranza che cambino in meglio”
“Io non voglio sapere cosa vuol dire la mia diagnosi, la mia patologia; perché devo essere io, Marco, che poco a poco ne esco, con l’aiuto di un medico.”

Psicoradio affronta il tema difficile della diagnosi psichiatrica, e lo fa con una puntata dove si mescolano soggettività e pareri esperti.

Nella prima parte, i redattori raccontano loro esperienze di persone “diagnosticate”; nella seconda parte abbiamo raccolto le critiche dello psichiatra americano Allen Frances, che era stato uno dei redattori del DSM IV (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders).

Il manuale elenca i disturbi mentali e viene utilizzato in tutta la medicina occidentale come testo di riferimento per le diagnosi, ma la nuova versione che sta per uscire , il DSM V, ha suscitato una accesa discussione tra gli psichiatri. Molti di loro, tra cui appunto, Allen Frances, pensano che questa revisione del DSM aumenti i comportamenti diagnosticati come disturbi, e quindi la psichiatrizzazione di comportamenti e stati d’animo, e di conseguenza il consumo di psicofarmaci.

 

Psicoappuntamenti

Spettacolo: Fantasmi di Luigi Pirandello. Adattamento e regia di Nanni Garella.
Opera incompiuta pubblicata nel 1931, “Fantasmi” è il primo atto de “I giganti della Montagna”: Garella assume il testo come terreno fertile su cui sviluppare il suo ormai consolidato metodo di lavoro con gli attori di Arte e Salute.
Dove: La Compagnia Teatro di Prosa di Arte e Salute Associazione Arte e Salute onlus sarà di scena al Teatro delle Passioni di Modena Teatro Storchi / Teatro delle Passioni
Quando: dal 21 novembre al 3 dicembre

5X1000

Dona il 5x1000 a Psicoradio!

Inserendo il nome "Arte e Salute onlus" codice fiscale 02049631209 nello spazio dedicato alle associazioni non lucrative.


ASCOLTA PSICORADIO

BOLOGNA Radio Città del Capo - domenica alle 13.15 e replica mercoledì alle 20.30

MILANO Radio Popolare - martedì alle 21.30

ROMA Radio Popolare - lunedì alle 10.30

LECCE Radio Popolare Salento - giovedì alle 17.00

VERONA Radio Popolare - lunedì alle 9.30

TORINO Radio Flash - giovedì alle 15.00 e alle 20.00

BOLZANO Radio Tandem - giovedì alle 10.35

ROCCELLA IONICA Radio Roccella - lunedì alle 11.00

CUNEO Radio Beckwith - venerdì alle 7. 00 e domenica alle 21

--