“Non siamo soli al mondo”: introduzione all’Etnopsichiatria
Nella seconda parte “I quattro psicopatici”: una storia di Psicoradio
🔊

Clicca per aprire la finestra di Psicoradio sull’etnopsichiatria

Molti sono i modi di concepire la malattia e la cura nel mondo. Cosa può fare uno psichiatra o uno psicoterapeuta occidentale quando si trova di fronte a persone che stanno male ma che provengono da culture molto diverse?

L’etnopsichiatria studia i disturbi psichici tenendo conto del gruppo etnico e del contesto culturale in cui si manifestano. Tracciamo una breve introduzione a questa disciplina servendoci delle parole del neuropsichiatra Piero Coppo e a seguire approfondiamo il tema dell’etnopsichiatria e della psichiatria transculturale con un’intervista a due psichiatri che hanno una lunga esperienza di cura in questo ambito, Roberto Maisto e Maria Nolet del Dipartimento di Salute Mentale di Bologna.

Nella seconda parte della trasmissione cambiamo completamente argomento e vi facciamo ascoltare “I quattro psicopatici”, una storia ideata, scritta e interpretata dalla redazione di Psicoradio.