FONONAUTI A PSICORADIO
Intervista con Antonio Sodano e gli esploratori sonori
🔊 Puntata 466



La redazione qualche tempo fa è stata piacevolmente invasa da un gruppo di persone che con i suoni scrivono storie.
In questa puntata gli ascoltatori vedranno uscire dalle loro radio sbadigli, sogni e tuoni.
Ma chi sono questi narratori di suoni?
Sono gli Esploratori Sonori, un progetto che coinvolge un gruppo di ragazzi con disabilità psicofisica, del Centro Diurno Socio Riabilitativo “Arboreto” dell’Azienda USL di Bologna, gestito della cooperativa sociale CADIAI.

 

Il laboratorio, attivo dal 2013, è tenuto dal musicista e musicoterapista Antonio Sodano, ideatore del progetto, il quale rivela ai microfoni della radio  -“Il suono aiuta questi ragazzi ad andare oltre i confini fisici, sociali e geografici. E’ un linguaggio universale.
Associare suoni a determinate immagini  – continua il musicoterapista-  permette a questi giovani di fissare le parole.
Per esempio, abbiamo legato il suono dell’acqua all’immagine del mare e subito i ragazzi stranieri del gruppo hanno ricordato e pronunciato la parola casa”.

 

Nella sezione psicoappuntamenti un approfondimento sul benessere integrale dei migranti che sarà il tema al centro del V Congresso Internazionale su Migrazione e Salute Mentale, che si terrà a Roma sabato 19 novembre dalle 9 alle 19 nella sede della Pontificia Università Urbaniana.
Psicoradio ha intervistato Luca Pandolfi, antropologo, docente di antropologia culturale all’Universita Pontificia Urbaniana e uno dei relatori del congresso che ha dichiarato ai nostri microfoni: “Il benessere integrale è la ricerca di un benessere che non è solo legato a una situazione patologica.
Questi fenomeni si comprendono all’interno di un benessere totale che riguarda l’inclusione sociale, la capacità di espressione personale e anche la rivalutazione della presenza migratoria come un momento culturale che sta arricchendo, e non solo minacciando, le società d’accoglienza”.
L’evento è organizzato dalla Rete Atenea, un network globale di aiuto psicologico o psicosociale per migranti fondata nel 2010 a Barcellona

 

Sempre nella sezione psicoappuntamenti focus su il senso della cura. Lo spunto ü fornito dall’incontro “Cura, curare, avere curare” che si svolge sabato 19 novembre 2016 dalle 15,30 alle 17,30, alla Sala Consiliare, via S.Stefano 119 a Bologna.  L’evento fa parte della serie di incontri “Di normalità si può anche guarire”, organizzati da un gruppo di utenti e operatori del Dipartimento di Salute mentale di Bologna