TU SEI AUTONOMO? E DIVERSO DA CHI?
‘’Adesso che sono nell’appartamento dell’AUSL mi piace moltissimo stirare. E’ molto bello stirare senza avere mia madre che mi dice che non sono capace, senza il suo fiato sul collo’’
🔊 Puntata 347

Clicca qui per ascoltare la puntata 

 

In questa puntata Psicoradio riflette sul tema dell’autonomia. Cosa vuol dire essere autonomi? Per alcuni dei redattori è fare la spesa da soli, senza essere controllati dai propri operatori, per altri dividere equamente con il coinquilino i lavori di casa.

 

La redazione si chiede se non sarebbe utile a tutti, non solo ai pazienti psichiatrici, riuscire a fare le lavatrici o cucinare, e assieme ad alcune educatrici, riflette su quali sono i canoni che definiscono una persona come “autonoma”.

La puntata continua con la rubrica “Sinapsi Sonore”. Questa settimana tocca a Gabriele, che ha scelto per gli ascoltatori una canzone dei Pooh: “Pierre”. “Pierre, il protagonista del brano, ha paura di accettare la sua omosessualità, ma soprattutto di mostrarla agli altri. Io credo che questa canzone parli di diversità, quelle diversità che alla fine ti premettono di essere te stesso”.