Pace, libera tutti!

Guerre, poesie, nomi e cognomi

Clicca qui per ascoltare la puntata 

Psicoradio parla di pace e di guerra. Voci che leggono dati sulle tante guerre nel mondo, numeri che hanno nomi e cognomi di uomini e donne che uccidono o che sono uccisi. Voci note come quella della bravissima Lella Costa che legge alcuni versi struggenti della poesia “L’inizio e la fine” della poetessa polacca Szymborska: “dopo ogni guerra c’è chi deve ripulire… c’è chi deve spingere le macerie ai bordi delle strade… non è fotogenico… tutte le telecamere sono già partite per un’altra guerra”.

Poi Giovanna continua con i versi di Ingeborg Bachman: “La guerra non viene più dichiarata ma proseguita”.
Voci unite in un unico messaggio. Pace, libera tutti!

La puntata locale prosegue con il colloquio tra il nostro redattore Marco e Sabrina Vaccaro, operatrice dell’agenzia lavoro del DSM di Bologna, nel quale si parla di borse lavoro e del convegno “Borse lavoro e politiche di inserimento lavorativo” previsto per venerdi 23/10 dalle ore 9,00 alle ore 14,00, in via Cimarosa 5/2 a Casalecchio (Bologna).